Testata per la stampa
vai alla pagina iniziale.

IMU 2013 e MINI IMU

Informazioni generali

 

Mini IMU: Versamento residuale saldo IMU 2013 entro il 24/01/2014

 (137.92 KB)MINI-IMU SCHEDA PER IL CALCOLO (137.92 KB).
 (804.72 KB)MANIFESTO MINI IMU (804.72 KB).

SALDO 2013

Il 30 Novembre è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto Legge (DL 30 Novembre 2013, n. 133) che conferma la cancellazione della seconda rata IMU per le seguenti categorie di immobili:

 

NOTA BENE:

 (3.18 MB)delibera aliquote IMU 2012 (3.18 MB).
 

Acconto 2013

Il recente Decreto Legge n° 54 pubblicato sulla Gazzetta.Ufficiale n° 117 del 21/05/2013 (vedi sotto) ha disposto la cancellazione della rata di acconto IMU 2013 per le seguenti tipologie di immobili:

 (1.92 MB)Decreto Legge n° 54 pubblicato sulla Gazzetta.Ufficiale n° 117 del 21/05/2013 (1.92 MB).
 

Aliquote IMU 2012

Tipologia affitti e fabbricati
Aliquote
AFFITTI
7,6 per mille
AFFITTI CONCORDATI
7,6 per mille
COMODATI GRATUITI
7,6 per mille
SFITTE E/O A DISPOSIZIONE + INAGIBILI/INABITABILI + FABBRICATI INTERESSE STORICO E ARTISTICO
10,6 per mille
AREE FABBRICABILI
9,00 per mille
ALTRI FABBRICATI
9,00 per mille
Codici tributo da utilizzare per il versamento dell'acconto 2013 con modello F24

Per mera informazione si elencano di seguito le aliquote IMU 2012

Tipologia
Aliquote
ABITAZIONE PRINCIPALE+PERTINENZE
(cancellazione 1 e 2 rata IMU 2013 con pagamento del 40% differenza tra aliquota comunale e aliquota base)
DL 30/11/2013, n. 133
5,4 per mille
ANZIANI E RESIDENTI ESTERO
(cancellazione 1 e 2 rata IMU 2013 con pagamento del 40% differenza tra aliquota comunale e aliquota base)
DL 30/11/2013, n. 133
5,4 per mille
SEPARATI/ DIVORZIATI
(cancellazione 1 e 2 rata IMU 2013 con pagamento del 40% differenza tra aliquota comunale e aliquota base)
DL 30/11/2013, n. 133
5,4 per mille
TERRENI AGRICOLI+AGRICOLI CONTADINI
(la cancellazione vale solo per i terreni posseduti e condotti dai coltivatori diretti e imprenditori agricoli iscritti alla previdenza agricola)
9,00 per mille
RURALI
(la cancellazione vale solo per i fabbricati rurali ad uso strumentale di cui all'articolo 13, comma 8, del decreto-legge n. 201 del 2011)
2,00 per mille
DETRAZIONE ABITAZIONE PRINCIPALE
€ 200,00
DETRAZIONE FIGLI (età non superiore ai 26 anni) valida per l'anno 2012 e 2013
€ 50 per figlio con un massimo di € 400
Per conoscere le aliquote di tutti i comuni...
 

Coefficenti

 

ATTENZIONE!

SI RICORDA CHE IL PERSONALE DELL'UFFICIO TRIBUTI NON PUO', IN NESSUN CASO, EFFETTUARE CONTEGGI DELL'IMPOSTA DOVUTA DAL CONTRIBUENTE.IL SOGGETTO TENUTO AL VERSAMENTO DELL'IMPOSTA DOVRA' EFFETTUARE IL CALCOLO IN MODO AUTONOMO O AVVALENDOSI DI PROPRI CONSULENTI DI FIDUCIA.

PER CALCOLARE L'IMU IN MODO AUTONOMO

 

Dichiarazioni IMU

E' STATA PROROGATA LA SCADENZA DELLA DICHIARAZIONE IMU 2012 AL 30/06/2013.LA SCADENZA PER ANNI SUCCESSIVI E' IL 30 GIUGNO DELL'ANNO SUCCESSIVO A QUELLO IN CUI IL POSSESSO DEGLI IMMOBILI HA AVUTO INIZIO O SONO INTERVENUTE VARIAZIONI RILEVANTI AI FINI DELLA DETERMINAZIONE DELL'IMPOSTA.

PER COMPILARE AUTONOMAMENTE LA DICHIARAZIONE

 
 (319.86 KB)MODELLO EDITTABILE DICHIARAZIONE IMU (319.86 KB).
 

Agevolazioni (riduzioni di aliquota):

  1. agevolazione aliquota affitti canone libero
  2. agevolazione aliquota affitti canone concordato e/o transitorio
  3. agevolazione aliquota affitti canone sostenibile
  4. agevolazione aliquota comodato gratuito parenti 1° grado (genitori/figli)
  5. agevolazione aliquota anziani o disabili
  6. agevolazione aliquota residenti estero
  7. agevolazione aliquota separati e/o divorziati
 

Riduzioni di imponibile:

  1. riduzione di imponibile per immobili inagibili e/o inabitabili
  2. riduzione di imponibile per immobili di interesse storico ed artistico
 

Informazioni finali


Modulistica e regolamenti

 (3.18 MB)delibera aliquote IMU e regolamento 2012 (3.18 MB).
 
Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito