1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Comune di Castelnovo di Sotto

Comune di Castelnovo di Sotto

Comune di Castelnovo di Sotto - Testata per la stampa
Contenuto della pagina

Attività Edilizia Libera art.7 comma 4 LR 15/2013: procedimento

Informazioni generali

COSA E'/IN COSA CONSISTE: 
Sono soggetti a preventiva comunicazione gli interventi di "Attività edilizia libera soggetta a comunicazione" ai sensi dell'art.7 comma 4 L.R. 30/07/2013 n° 15 le seguenti opere:

-) le opere di manutenzione straordinaria e le opere interne alle costruzioni, qualora non comportino modifiche della sagoma; non aumentino le superfici utili e il numero delle unità immobiliari, non modifichino  le destinazioni d'uso delle costruzioni e    delle singole unità immobiliari, non riguardino le parti strutturali dell'edificio o siano privi di rilevanza per la pubblica incolumità ai fini sismici e non rechino comunque pregiudizio alla statica dell'edificio:
-) le modifiche interne di carattere edilizio sulla superficie coperta dei fabbricati adibiti ad esercizio dell'impresa;
-) le modifiche della destinazione d'uso senza opere, tra cui quelle dei locali adibiti ad esercizio d'impresa, che non comportino aumento del carico urbanistico.

 INDICAZIONI GENERALI:Gli interventi edilizi liberalizzati devono, in ogni caso, rispettare le prescrizioni degli strumenti urbanistici comunali e di tutte le altre norme di settore aventi incidenza sull'attività edilizia (ad esempio norme di sicurezza, antisismiche, antincendio, igienico-sanitarie, norme relative all'efficienza energetica, disposizioni contenute nel Codice dei beni culturali e del paesaggio, ecc.) 
Per gli interventi sopradescritti l'interessato acquisisce prima dell'inizio dei lavori le autorizzazioni e gli altri atti di assenso, comunque denominati, necessari secondo la normativa vigente per la realizzazione dell'intervento edilizio, nonché ogni altra documentazione prevista dalle normative di settore per la loro realizzazione, a garanzia della legittimità dell'intervento. Gli interessati, prima dell'inizio dell'attività edilizia, possono richiedere allo Sportello Unico di provvedere all'acquisizione di tali atti di assenso, presentando la documentazione richiesta dalla disciplina di settore per il loro rilascio.

DOVE RIVOLGERSI: 3° Servizio Ambiente e Territorio - Ufficio Edilizia Privata

MODALITA' DI RICHIESTA:
la Comunicazione di interventi di edilizia libera deve essere presentata pressol'Ufficio Protocollo del Comuneutilizzando gli appositi modelli (vedi in fondo alla pagina).

Chi può presentare la comunicazione di edilizia libera:

  • La Comunicazione di interventi di edilizia libera può essere presentata dai soggetti titolari di un diritto reale sull'immobile su cui verrà eseguito l'intervento (ad esempio: proprietari, usufruttuari, ecc.).

Informazioni sull'eventuale pagamento

Informazioni per la tutela del richiedente/destinatario del provvedimento

  • TERMINE FISSATO PER LA CONCLUSIONE DEL PROCEDIMENTO:vedi le tabellerelative ai procedimenti in carico ai Servizi comunali. In mancanza max 30 giorni dalla domanda di parte o dall'avvio d'ufficio.
  • EVENTUALI ALTRI TERMINI RILEVANTI:nessuno.
  • IL PROVVEDIMENTO FINALE DEL COMUNE PUO' ESSERE SOSTITUITO DA UNA DICHIARAZIONE DELL'INTERESSATO?NO.
  • IL PROVVEDIMENTO FINALE DEL COMUNE PUO' CONCLUDERSI CON IL SILENZIO ASSENSO DEL COMUNE?SI.
  • STRUMENTI DI TUTELA NEI CONFRONTI DEL PROVVEDIMENTO FINALE:rivolgersi al Tribunale Amministrativo Regionale (TAR).
  • STRUMENTI DI TUTELA IN CASO DI RITARDO NELL'ADOZIONE DEL PROVVEDIMENTO FINALE:per sapere cosa è possibile fare

Eventuali risultati delle indagini di customer satisfaction condotte sulla qualità del servizio erogato per il procedimento, con relativo andamento

  • Nessuna indagine effettuata sul procedimento.

Informazioni finali


Modulistica Edilizia Regionale Unificata (versione pdf compilabile)

Altra Modulistica