1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Comune di Castelnovo di Sotto

Comune di Castelnovo di Sotto

Comune di Castelnovo di Sotto - Testata per la stampa
Contenuto della pagina

Occupazione occasionale per carico/scarico merci, traslochi, piccole manutenzioni: procedimento

Informazioni generali

  • COSA E'/IN COSA CONSISTE: è un accordo da raggiungere con la Polizia Municipalequando si intende occupare occasionalmente e temporaneamente uno spazio pubblico per le seguenti specifiche attività: sosta di veicoli per il tempo necessario al carico e allo scarico delle merci, piccoli lavori di manutenzione di infissi, pareti o coperture, effettuate con scale, piccoli ponti, steccati e simili, ovvero operazioni di trasloco o di mantenimento del verde, a condizione che non superino le sei ore e non intralcino il traffico.
  • ATTENZIONE:una volta ottenuto l'accordo devono essere rispettate le prescrizioni ANCHE VERBALI impartite dalla Polizia Municipale.Se l'attività si ripete per più giorni, NON E' POSSIBILE rifare quotidianamente la medesima domanda, ma è necessario procedere con l'ordinaria occupazione VEDI QUI.
  • FINALITA': realizzare piccoli lavori, nel rispetto della sicurezza e della viabilità pubblica senza dover pagare la COSAP.
  • CONCLUSIONE DEL PROCEDIMENTO: ottenimento dell'autorizzazione, anche verbale, o del diniego da parte della Polizia Municipale.

A chi rivolgersi per informazioni o per fare domanda

  • per informazioni rivolgesi all'ufficio 1^ accoglienza/protocollo;
  • in caso di consegna a mano, il modulo di dova presentato all'ufficio 1^ accoglienza/protocollo che provvederà a smistarlo alla Polizia Municipale
  • in caso di spedizione postale, via fax o e-mail sarà inoltrato direttamente all'ufficio di competenza;
  • la domanda deve essere presentata con un anticipo di 30 giorni rispetto alla data dell'occupazione (in ogni caso è opportuno contattare direttamente l'Ufficio).

Chi può fare domanda

  • Chiunque abbia la necessità di occupare spazi pubblici occasionalmente e temporaneamente (e comunque per meno di 6 ore)per realizzare le attività sopra descritte.

Modalità di richiesta ed eventuali scadenze

  • Occorre presentare l'apposito modulo allegato qui sotto, possibilmente con un anticipo di 30 giorni rispetto alla data dell'occupazione (in ogni caso è opportuno sentire direttamente presso l'Ufficio).

Quanto costa

  • in considerazione del fatto che il procedimento non rientra nell'ambito della COSAP (canone per l'occupazione di spazi e aree pubbliche), il procedimento non costa nulla e non è nemmeno soggetto a imposta di bollo.

Informazioni per la tutela del richiedente/destinatario del provvedimento

  • TERMINE FISSATO PER LA CONCLUSIONE DEL PROCEDIMENTO: vedi le tabelle relative ai procedimenti in carico ai Servizi comunali. In mancanza max 30 giorni dalla domanda di parte o dall'avvio d'ufficio.
  • IL PROVVEDIMENTO FINALE DEL COMUNE PUO' ESSERE SOSTITUITO DA UNA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL'INTERESSATO?NO
  • IL PROVVEDIMENTO FINALE DEL COMUNE PUO' CONCLUDERSI CON IL SILENZIO ASSENSO DEL COMUNE? NO
  • STRUMENTI DI TUTELA NEI CONFRONTI DEL PROVVEDIMENTO FINALE: per sapere cosa è possibile fare
  • STRUMENTI DI TUTELA IN CASO DI RITARDO NELL'ADOZIONE DEL PROVVEDIMENTO FINALE:per sapere cosa è possibile fare

Eventuali risultati delle indagini di customer satisfaction condotte sulla qualità del servizio erogato per il procedimento, con relativo andamento

  • Nessuna indagine effettuata sul procedimento.

Informazioni finali


Modulistica e regolamento

 

Altri procedimenti COSAP per casi specifici