1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Comune di Castelnovo di Sotto

Comune di Castelnovo di Sotto

Comune di Castelnovo di Sotto - Testata per la stampa
Contenuto della pagina

Comunicazione di Accatastamento da Rurale a Urbano: procedimento

Informazioni generali

  • COSA E'/IN COSA CONSISTE: I mutamenti di destinazione d'uso non connessi a trasformazioni fisiche dei fabbricati giÓ rurali con originaria funzione abitativa che non presentano pi¨ i requisiti di ruralitÓ e per i quali si provvede alla variazione nell'iscrizione catastale mantenendone la funzione residenziale, di cui all'art. 7, comma 1, lettera o) della L.R. n. 15 del 2013, devono essere comunicati, ai sensi del comma 3 dello stesso art. 7 della L.R. n. 15 del 2013, alla struttura comunale competente in materia urbanistica, ai fini dell'applicazione del vincolo di cui all'articolo A-21, comma 3, lettera a), dell'Allegato della legge regionale n. 20 del 2000.
  • DOVE RIVOLGERSI: 3░ Servizio Ambiente e Territorio - Ufficio Edilizia Privata
  • MODALITA' DI RICHIESTA: la comunicazione di Accatastamento da Rurale a Urbano deve essere presentata presso l'Ufficio Protocollo del Comune utilizzando gli appositi modelli (vedi in fondo alla pagina).

Chi deve presentare la domanda di Accatastamento da Rurale a Urbano

  • La comunicazione di Accatastamento da Rurale a Urbano deve essere presentata dai soggetti titolari di un diritto reale sull'immobile (ad esempio: proprietari, usufruttuari, ecc.).

Informazioni sull'eventuale pagamento

Informazioni per la tutela del richiedente/destinatario del procedimento

  • TERMINE FISSATO PER LA CONCLUSIONE DEL PROCEDIMENTO: il procedimento Ŕ disciplinato dal comma 3 dell'art. 7 della L.R. n░ 15 del 30 LUGLIO 2013 " Semplificazione della disciplina edilizia".
  • IL PROVVEDIMENTO FINALE DEL COMUNE PUO' ESSERE SOSTITUITO DA UNA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL'INTERESSATO? Il procedimento non prevede un provvedimento finale del comune.
  • IL PROVVEDIMENTO FINALE DEL COMUNE PUO' CONCLUDERSI CON UN SILENZIO/ASSENSO DA PARTE DEL COMUNE? No, in quanto il procedimento non prevede un provvedimento finale del comune.
  • STRUMENTI DI TUTELA IN CASO DI RITARDO NELL'ADOZIONE DEL PROVVEDIMENTO FINALE: per sapere cosa Ŕ possibile fare, CLICCA QUI.

Ulteriori informazioni


Modulistica Edilizia Regionale Unificata (versione pdf compilabile)