1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Comune di Castelnovo di Sotto

Comune di Castelnovo di Sotto

Comune di Castelnovo di Sotto - Testata per la stampa
Contenuto della pagina

Associazioni, organizzazioni e Gruppi di volontariato (il "Terzo Settore")

Aiutaci a tenere aggiornato l'elenco...

La Comunità di Castelnovo di Sotto è caratterizzata da una notevole presenza di associazioni, organizzazioni, comitati e gruppi di volontariato, anche informali, che collaborano assiduamente con il Comune e con tutti gli enti e le istituzioni presenti sul territorio, per l'erogazione di servizi e attività di varia natura, dal sociale, allo sport, ai giovani, alla cultura, alla scuola, a riprova di una notevolissima "vivacità" sociale.
Questo insieme di soggetti, assieme alle cooperative sociali, costituisce il cosiddetto "TERZO SETTORE", che attua il fondamentale principio costituzionale di sussidiarietà, di cui all'articolo 118 della Costituzione: "Le funzioni amministrative sono attribuite ai Comuni salvo che, per assicurarne l'esercizio unitario, siano conferite a Province, Città metropolitane, Regioni e Stato, sulla base dei princìpi di sussidiarietà, differenziazione ed adeguatezza"

Nell'elenco allegato "dovrebbero" essere evidenziate le realtà di volontariato operanti sul territorio; 

Nell'elenco di spalla, a sinistra
, sono elencate le realtà di volontariato le quali, non avendo un proprio sito web, hanno chiesto al Comune di fornire un piccolo spazio nel sito web comunale, per consentire loro di farsi conoscere.
 
Nel caso in cui rileviate dati errati o mancanti, vi preghiamo di comunicarcelo all'indirizzo info@pec.comune.castelnovo-di-sotto.re.it, in modo da consentirci di mantenere l'elenco il più aggiornato possibile.

Grazie per la collaborazione!

 
 

Differenza tra Organizzazioni di volontariato (ODV) e Associazioni di promozione sociale (APS)

 
Associazioni di Promozione Sociale (APS)
Organizzazioni di Volontariato (ODV)
Finalità
Promozione e utilità sociale
Solidarietà Sociale
A chi è rivolta l'attività
Soci e terzi
Terzi
Da chi viene svolta l'attività
In prevalenza da soci volontari. In caso di particolare necessità l'APS può avvalersi di personale retribuito, anche tramite l'utilizzo di soci
Attività svolta prevalentemente da soci. Non possono esserci soci che istaurano rapporti economici con l'ODV.
Attività
Possono svolgere attività dietro pagamento di corrispettivi specifici verso i soci e in misura marginale verso i terzi (questa è definita attività commerciale)
Non possono svolgere attività a pagamento verso i terzi o verso i soci.
Attività commerciale
Possono esercitarla e usufruire del regime agevolato ex L. 398/91
Possono svolgere solo le c.d. Attività commerciali marginali di cui il D.M. 25/05/95
Assicurazione volontari
Non obbligatoria
Obbligatoria
Onlus
Devono conformare lo statuto all'art. 10 d.lgs 460/97 e iscriversi presso l'anagrafica delle Onlus
Sono Onlus di diritto se sono iscritte nei registri regionali
Riferimenti Normativi
L. 383/2000
L. 266/91
  • Per quanto riguarda gli adempimenti legislativi, questi variano a seconda dell'attività svolta. Sicuramente entrambe le tipologie associative devo iscriversi presso gli appositi registri, nonché predisporre un o statuto in linea con le clausole della propria normativa di riferimento.
  • Per Concludere: esistono diverse differenze tra le organizzazioni di volontariato e le APS. Sicuramente la prima sussiste nella differenza di finalità associative. LE APS sono meno vincolanti e permettono di svolgere attività dietro corrispettivo specifico verso i propri soci, mentre le ODV no. Quest'ultime solitamente si sostengono attraverso Convenzioni con enti pubblici e contributi.
  • Per informazioni e anche per avere consulenza gratuita sulle Associazioni di promozione sociale o sulle organizzazioni di volontariato, consultate il sito web http://www.assieme.re.it/

ATTENZIONE! Come ottenere benefici e agevolazioni pubbliche di varia natura: l'iscrizione ai registri nazionali e/o regionali

Per poter accedere ad eventuali agevolazioni di natura economica, amministrativa, gestionale (anche da parte dei Comuni) le associazioni di promozione sociale o le organizzazioni di volontariato sono tenute ad iscriversi (e a mantenere iscrizione con i relativi requisiti) in appositi registri nazionali o regionali (a seconda dell'ambito territoriale in cui si svolge la propria attività).
Per l'iscrizione ai REGISTRI REGIONALI DEL TERZO SETTORE

Sono, inoltre, tenute a comunicare la loro "nascita", il numero di iscrizione ai citati registri e a trasmettere al Comune copia del loro Statuto. Analogamente dovranno preservare il possesso dei requisiti necessari all'iscrizione e comunicare la loro cessazione.
Solo in questo modo è possibile consentirci di tenere aggiornato l'elenco allegato e sono possibili forme di collaborazione con l'Amministrazione Comunale.


L'Elenco dei volontari singoli del Comune di Castelnovo di Sotto

A parte la presenza delle associazioni, organizzazioni e gruppi di volontariato sopra citati, il Comune ha predisposto un elenco di volontari singoli, ai sensi delle vigenti disposizioni legislative regionali; per saperne di più


Cos'è una Pro Loco? L'Unione Nazionale Pro Loco Italiane (UNPLI)

La Pro Loco è un'associazione costituita da volontari i quali si attivano per la promozione e la valorizzazione del proprio territorio e del proprio Paese. Il termine deriva dal latino "pro loco" che significa letteralmente "a favore del luogo". 
La Pro Loco svolge il suo operato, sempre senza fini di lucro, nell'ambito di numerosi e variegati settori: da quello turistico, a quello culturale e opera nel sociale, attiva inoltre: eventi enogastronomici, di preservazione e recupero di beni architettonici, di risorse ambientale, di tradizioni popolari e di mestieri artigianali (cultura immateriale), con il fine, unico ed esclusivo, di promuovere e valorizzare, il territorio di pertinenza.
Fondata con regolare atto costitutivo, è dotata di uno statuto che ne regolamenta il funzionamento, le finalità e anche le modalità di scioglimento. é organizzata sulla base di criteri democratici e le sue cariche sono elettive. Chiunque può divenire socio, senza discriminazioni di alcun genere.
In sintesi, una Pro Loco è costituita da tutti i soci che, riuniti in assemblea, eleggono il consiglio direttivo, il presidente, il vice presidente, il segretario, i revisori dei conti e, se previsti, i probiviri. In tutta Italia sono operanti più di seimila associazioni Pro Loco, mentre nella sola Emilia Romagna ne conta oltre 330.

L'UNPLI Comitato Provinciale di REGGIO EMILIA ha sede a San Martino in Rio ed è attivo e disponibile, a livello Provinciale, ad organizzare incontri informativi in tutti i Comuni, dove ci sia esigenza di approfondire le conoscenze riguardo l'apertura di una Pro Loco in Paese.

QUESTO E' L'INDIRIZZO E-MAIL: unpli.provincia.re@gmail.com

 

Collegamenti correlati