1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Comune di Castelnovo di Sotto

Comune di Castelnovo di Sotto

Comune di Castelnovo di Sotto - Testata per la stampa
Contenuto della pagina

Sostegno per l'inclusione attiva SIA e RES

Il Sostegno per l'Inclusione Attiva (SIA) ed il Reddito di SolidarietÓ (RES) sono misure di contrasto alla povertÓ che prevedono l'erogazione di un sussidio economico alle famiglie in condizioni economiche disagiate.

 

SIA

Il SIA Ŕ rivolto a famiglie nelle quali siano presenti persone minorenni, figli disabili o una donna in stato di gravidanza accertata.
Il sussidio Ŕ subordinato all'adesione ad un progetto personalizzato di attivazione sociale e lavorativa. Il progetto viene predisposto dai servizi sociali del Comune, in rete con i servizi per l'impiego, i servizi sanitari e le scuole, nonchÚ con soggetti privati attivi nell'ambito degli interventi di contrasto alla povertÓ, con particolare riferimento agli enti non profit. L'obiettivo Ŕ aiutare le famiglie a superare la condizione di povertÓ e riconquistare gradualmente l'autonomia. Pertanto, dal 2 settembre 2016 Ŕ possibile presentare la richiesta per il SIA puchŔ in possesso dei seguenti requisiti:
- Presenza nel nucleo famigliare di almeno un minore o un soggetto disabile o una donna in stato di gravidanza accertata;
- Isee inferiore a 3.000 euro;
- Cittadinanza italiana, comunitaria o possesso della carta di soggiorno a tempo indeterminato;
- Residenza in Italia da almeno 2 anni.
Per i cittadini residenti nel territorio dell'Unione Terra di Mezzo, la richiesta del beneficio deve essere presentata da un componente del nucleo familiare allo Sportello Sociale del Comune di residenza.
Sul sito dell'Unione Terra di Mezzo Ŕ possibile avere ulteriori informazioni.

RES

Il RES Ŕ una misura regionale, rivolta alla generalitÓ dei nuclei famigliari, anche unipersonali, che non rientrino fra quelli che possono usufruire del SIA.
Anche questo sussidio Ŕ subordinato all'adesione ad un progetto personalizzato di attivazione sociale e lavorativa e viene erogato alle stesse condizioni del SIA.
E' possibile presentare domanda per il RES dal 12 settembre 2017, per tutti coloro che sono in possesso dei seguenti requisiti:
- Isee inferiore a 3.000 euro;
- Cittadinanza italiana, comunitaria o possesso di permesso di soggiorno in corso di validitÓ;
- Residenza in Emilia Romagna da almeno 2 anni.
Per i cittadini residenti nel territorio dell'Unione Terra di Mezzo, la richiesta del beneficio deve essere presentata da un componente del nucleo familiare allo Sportello Sociale del Comune di residenza.
Sul sito dell'Unione Terra di Mezzo Ŕ possibile avere ulteriori informazioni.

 

Link utili per maggiori informazioni e Modulo domanda