1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Comune di Castelnovo di Sotto

Comune di Castelnovo di Sotto

Comune di Castelnovo di Sotto - Testata per la stampa
Contenuto della pagina

Grande successo per CastelSport, 600 ragazzi in piazza

Ha riscosso grande successo tra bambini e genitori CastelSport, la festa multisportiva di Castelnovo Sotto che quest'anno vede svolta l'ottava edizione. La kermesse è stata come sempre organizzata in occasione della Festa della Repubblica con l'intento di mettere al centro - attraverso numerose attività sportive - i valori fondanti di una comunità. Lo sport infatti è stato individuato come mezzo preferenziale per trasmettere a tutti un messaggio di rispetto delle regole (legalità), sana competizione, fair play, integrazione. Senza contare l'importanza di una sana educazione fisica e motoria.
La prima giornata della kermesse, questo pomeriggio, si è svolta nelle vie e nelle piazze del centro storico - caratterizzata dalla partecipazione di circa 600 ragazzi - con l'allestimento di campi per sport sia di squadra che individuali e si è conclusa in serata, con numerosi ragazzi che hanno dormito nel villaggio dello sport allestito nel cortile delle scuole elementari, perché domani i giochi continueranno.
L'organizzazione è stata curata dal Gruppo Sportivo Marconi in collaborazione con l'amministrazione comunale e tutte le associazioni sportive locali del paese e di Cadelbosco Sopra, Campegine, Bagnolo e Poviglio. Proprio agli istituti scolastici di queste cinque realtà sarà destinato l'incasso della kermesse.
Il pomeriggio di oggi si è aperto con l'esecuzione dell'inno di Mameli e il saluto delle autorità: il sindaco Maurizio Bottazzi insieme ai colleghi di Cadelbosco e Bagnolo, Tania Tellini e Paola Casali, e gli assessori di Campegine e Poviglio Luigi Arata e Isa Malpeli. Per l'occasione ha presenziato inoltre uno sportivo d'eccezione: il ciclista bagnolese Danilo Barozzi, che negli anni Cinquanta ha partecipato a diverse edizioni del Giro d'Italia e del Tour de France.